Fontane danzanti

Da ieri “il rubastino” è in edicola, a Ruvo di Puglia, nella città in festa per la Sagra del Fungo Cardoncello, giunta quest’anno alla XIII edizione.
E a una delle attrazioni della Sagra è dedicata la pagina di copertina: le Fontane Danzanti. Magiche combinazioni di giochi d’acqua, fuoco, musica, luci e colori creati magistralmente dal vivo che immergono lo spettatore in un infantile stupore.
Lo spettacolo, che costituirà stasera il gran finale della Sagra, sarà alle ore 20 in piazza Matteotti.

La sagra più attesa, a Ruvo di Puglia

Ecco, in arrivo dalla Pro Loco amica di Ruvo di Puglia, il tanto atteso programma ufficiale della Sagra del Fungo Cardoncello, giunta alla XIII edizione.
Il Fungo Cardoncello, il vino novello, visite guidate, passeggiate naturalistiche, convegni tematici, i piatti tipici della tradizione, spettacoli ed eventi concomitanti sono previsti alla kermesse enogastronomica che, soprattutto negli ultimi anni, ha reso la città uno dei principali poli turistici attrattivi della Puglia.
Tanti i “buoni” motivi per non perdere, sabato 11 e domenica 12 novembre, l’irrinunciabile weekend ruvese con la natura e l’enogastronomia “scelta” e di qualità; non resta che invitare tutti quelli che vorranno partecipare alla Sagra e fare passaparola fra amici.

Anche a Cervinara, sagra della castagna

Su segnalazione del giornale Il Caudino, la Sagra della Castagna, a Cervinara il 28 e 29 ottobre. La manifestazione è giunta all’edizione numero 38.

Con castagne e funghi, festa a Rossana

“Al via la 52esima sagra – come mantenersi genuini ed originali” così titola l’editoriale dell’ultimo numero di Nost Pais, il notiziario periodico della Pro Loco di Rossana, uscito nell’immediata vigilia dell’edizione 2017 della “Sagra della castagna e del fungo”.
Grande successo di pubblico ha avuto questa festa svoltasi, come da tradizione, nel primo weekend di ottobre nella località cuneese, posta alla confluenza delle valli Varaita e Maira.
Il meteo, tipicamente autunnale, ha fatto da cornice ai tanti eventi previsti dal programma della manifestazione, organizzata, come sempre, dalla locale Pro loco in collaborazione con il Comune.
Alla cerimonia di inaugurazione sono intervenuti molti esponenti politici, in rappresentanza delle istituzioni locali. Non poteva inoltre mancare, alla festa del suo paese, Giuliano Degiovanni, presidente UNPLI Piemonte e vicepresidente UNPLI nazionale.
Nella fotogallery alcuni dei momenti della kermesse (foto di Mario Piovano e Marzio Salvatico).









Questo weekend, a Piazzola del Brenta


A Piazzola sul Brenta (Padova) il primo Festival delle Pro Loco venete, questo fine settimana.
Saranno presenti gli stand provenienti da tutte le provincie della regione, nonché rappresentanze da altre regioni d’Italia.
Fra le Pro Loco presenti, GEPLI sarà rappresentata dalla Pro Loco dí Sanguinetto (Verona), con la presidente Daniela Vaccari, e dalla Pro Loco di Coreno Ausonio (Frosinone), col presidente Gaspare Biagiotti.
Anche Battistino Paggi, presidente della Pro Loco di Cameri (Novara) avrebbe voluto essere presente a Piazzola con i suoi, ma è impegnato dalla prestigiosa partecipazione al Palio degli Asini di Alba; Alba e Cameri sono infatti accomunate dal fatto di avere entrambi questa manifestazione, e dall’amore verso quei simpatici ed intelligenti quadrupedi.
GEPLI augura buon lavoro a tutti i volontari impegnati in questo weekend, a Piazzola e ad Alba.