Carnevale anche a Cameri

In precedenti post avevamo ricordato due importanti Carnevali che interessano località ove sono presenti giornali seguiti da Gepli: Palma Campania per il Sud e Malo per il NordEst.
Completiamo, a NordOvest, con il Carnevale di Cameri (Novara). Qui la festa quest’anno, organizzata da Pro Loco in collaborazione con amministrazione comunale e altre associazioni del territorio, è in programma domenica 11 febbraio.
Ecco la locandina:

Qui sotto un’immagine dell’edizione dello scorso anno. Sul palco le maschere di Cameri, il Pédar e la Majòt.

Questo weekend, a Piazzola del Brenta


A Piazzola sul Brenta (Padova) il primo Festival delle Pro Loco venete, questo fine settimana.
Saranno presenti gli stand provenienti da tutte le provincie della regione, nonché rappresentanze da altre regioni d’Italia.
Fra le Pro Loco presenti, GEPLI sarà rappresentata dalla Pro Loco dí Sanguinetto (Verona), con la presidente Daniela Vaccari, e dalla Pro Loco di Coreno Ausonio (Frosinone), col presidente Gaspare Biagiotti.
Anche Battistino Paggi, presidente della Pro Loco di Cameri (Novara) avrebbe voluto essere presente a Piazzola con i suoi, ma è impegnato dalla prestigiosa partecipazione al Palio degli Asini di Alba; Alba e Cameri sono infatti accomunate dal fatto di avere entrambi questa manifestazione, e dall’amore verso quei simpatici ed intelligenti quadrupedi.
GEPLI augura buon lavoro a tutti i volontari impegnati in questo weekend, a Piazzola e ad Alba.

Palio degli asini, a Cameri

Torna, a Cameri, provincia di Novara, una delle manifestazioni di più lunga tradizione fra quelle organizzate dalla locale Pro Loco: il Palio degli Asini, giunto alla trentunesima edizione.
L’appuntamento è per il giorno 11 settembre, con sfilata per le vie centrali del paese alle ore 16, e partenza della corsa alle 18.
Con la corsa degli asini, e i fuochi d’artificio della serata, si chiuderanno i festeggiamenti della Patronale di Cameri, in programma dal 1 all’11 settembre.

Uovo in piazza, a Cameri

                                                                             

Si avvicina la Pasqua. E a Cameri  si preparano, la  domenica immediatamente precedente, con  il tradizionale evento “Uovo in piazza”. In piazza Dante, domani 9 aprile, tanti giochi per i bambini, caccia alle uova colorate,  e a seguire merenda con frittelle, the, cioccolata calda e l’apertura dell’uovo di cioccolato gigante. Infine premiazione della vetrina pasquale piú bella.

Ad organizzare il tutto la Pro Loco di Cameri, impegnata in questi giorni anche nella distribuzione della prima, delle quattro uscite annuali, del giornale locale, il trimestrale La nuova Rusgia. Nella copertina di questo numero, un’immagine notturna di una rusgia illuminata (per chi non è pratico del dialetto locale, la “rusgia” sarebbe la roggia, un canale di irrigazione che attraversa la cittadina, una volta tutto a cielo aperto, ora per buona parte intubato).

 

La nuova Rusgia

Ricevuta segnalazione di un altro giornale. Non è un giornale di nuova nascita, in quanto l’esordio risale al 2009. E’ un trimestrale, il titolo della testata è La nuova rusgia, l’editore è la Pro Loco di Cameri, in provincia ( o forse, meglio dire, ex provincia) di Novara. Il giornale è a distribuzione gratuita, a tutte le famiglie della cittadina. La tiratura,  è di tutto rispetto: 5000 copie a numero, con quattro uscite all’anno.
Tutte le uscite sono scaricabili dal sito della Pro Loco, http://www.prolococameri.it
Il numero ultimo, autunno 2016, è su 40 pagine, per buona parte dedicate a servizi sulla manifestazione più importante per la cittadina, il Palio degli Asini, giunto alla XXX edizione.

Qualche altro dettaglio, fornito dal presidente della Pro Loco, Battistino Paggi, che ha anche assunto da poco la direzione del giornale: la Nuova Rusgia prende il nome dal canale d’acqua, ora intubato, che attraversava tutto l’abitato di Cameri. “Nuova” per distinguere il nuovo formato del giornale, che già usciva precedentemente, dal 1999, in un formato tipo Repubblica.

la-nuova-rusgia