150 prime pagine


Anche a Brendola (Vicenza) si festeggia un appuntamento importante: i primi 150 numeri pubblicati di In Paese, il notiziario mensile della Pro Loco di Brendola.
Ecco come ne da notizia il Direttore Alberto Vicentin sull’ultimo numero del notiziario.
” E chi l’avrebbe mai detto? IN PAESE raggiunge l’onorevole traguardo della 150a uscita, senza contare il numero zero. A giugno 2003, quando partimmo, di certo non avremmo scommesso di arrivare fin qui. Però partimmo, sulla base di un’idea, di alcuni criteri e di tante buone intenzioni. Quell’idea era illustrata nell’editoriale del numero zero, che riportiamo tale e quale qui a sinistra, non solo per memoria nostalgica ma anche e soprattutto perché lo potremmo riscrivere ora, identico, con un po’ più esperienza ma con la stessa convinzione.
Un ringraziamento alla Pro-Loco e a tutti i suoi Presidenti che, dal 2003, hanno sempre creduto nel progetto IN PAESE. Un ringraziamento a tutti i componenti che in questi 14 anni di lavoro hanno dato il loro contributo in Redazione. Un ringraziamento a chi, dietro le quinte, recupera le copie, le piega e le distribuisce per il paese. Un ringraziamento a chi ci legge, a chi ci scrive, a chi ci aspetta e a chi ci critica.
E ora, per la centocinquantesima volta, apriamo la nostra finestra sulla vita di Brendola e partiamo.”
Il Direttore Alberto Vicentin

Corso di cucina siriana, a Brendola

Tratto dal numero di settembre di In Paese, il mensile della comunità di Brendola (Vicenza).
La Pro Loco di Brendola, assieme all’associazione Insieme per la Siria Libera, organizza un corso di
cucina Siriana, che inizierà ad ottobre.
Sarà anche l’occasione per fare conoscenza con questo paese che sta vivendo un’immane
tragedia. Cercheremo di capire come questo popolo cerca di resistere e prova a voltare pagina.

Compiti per le vacanze


E’ abbastanza normale, per le testate che escono con frequenza mensile, prendersi agosto come, meritato, mese di ferie.
Così capita, ad esempio, per Cose Nostre, di Caselle Torinese.
Idem per In Paese, il giornale della Pro Loco di Brendola.
Nel salutare e dare appuntamento agli affezionati lettori, il giornale chiede aiuto, per disporre di materiale “fresco” per le prossime uscite.
Una specie di “compito delle vacanze”, proposto per le seguenti rubriche:
– BELLEZZA IN PAESE, una rubrica su un tema tanto semplice quanto difficile;
– APPROFONDIMENTI IN PAESE, uno spazio da dedicare ogni mese ad un tema di particolare
interesse, scelto per l’attualità e l’importanza per il territorio;
– i NEOLAUREATI IN PAESE, sui compaesani che completano un percorso universitario,
con una breve intervista sull’esperienza di studio e sulle prospettive future;
– LETTURE IN PAESE, una rubrica dedicata ai libri e alle letture in genere.

Politica, in paese

immagine-in-paese

Spesso sui nostri giornali sono, giustamente, riportate le vicende politiche locali. Anche quelle fanno parte della vita del territorio ed è importante raccontarle.

A titolo di esempio, ecco dall’ultimo numero del mensile In Paese, un estratto ( togliendo i nomi propri, non sono quelli importanti) dell’articolo intitolato:

Domande su situazione politica e amministrativa del Comune di …

Nell’estate 2016 la vita politica ed amministrativa del Comune di ….. è stata caratterizzata da un susseguirsi di eventi i cui sviluppi sono ancora in piena evoluzione. Andando per

sommi capi, la cronaca locale ha riportato nell’ordine:

Le dimissioni dell’Assessore al Bilancio …..;

L’azzeramento della Giunta Comunale da parte del Sindaco, che ha ritirato le deleghe a tutti i suoi precedenti Assessori;

– Le dimissioni da Consigliere comunale di  ……,  a cui subentra il primo dei non eletti;

– La recentissima formazione di un nuovo gruppo consigliare misto costituito da quattro componenti provenienti dalla maggioranza

etc. etc

Impressiona il livello di litigiosità che emerge da queste cronache. Una turbolenza infinita, continua.

Deve essere proprio nel nostro DNA di italiani.