Ore cruciali per Il Corniglianese

Momenti decisivi questi per la sopravvivenza de Il Corniglianese, il mensile edito dalla Pro Loco di Cornigliano. L’avventura editoriale era partita 6 anni fa, col primo numero ad aprile 2012 e tirature di tutto rispetto per un periodico di Pro Loco, 6.000 copie. Copie in distribuzione gratuita, e costi coperti dalla raccolta pubblicitaria di inserzionisti locali. Raccolta pubblicitaria diventata poi insufficiente, e la sopravvivenza del giornale diventa a rischio.
La pagina di copertina qui a fianco è quella del numero di marzo, uscita solo online, e quindi non stampata.
Il primo aprile un comunicato sul sito Facebook della Pro Loco scrive: “Il Corniglianese sarà leggibile on line in giornata sul nostro sito www.prolococornigliano.it in formato ridotto e privo di pubblicità. Vengono riportate le notizie più importanti che riguardano il nostro quartiere. Noterete che gli spazi pubblicitari sono vuoti e fruibili e attendono sostenitori che ci consentano di riprendere la divulgazione cartacea”.
Nel frattempo avvengono le elezioni di rinnovo del direttivo, il 13 e 14 aprile. Il 16 aprile viene inaugurata la nuova sede, per Pro Loco e giornale. Nella nuova sede, il 19 aprile la riunione del nuovo direttivo che, per quanto riguarda la sopravvivenza del giornale, la pone all’ordine del giorno del prossimo consiglio, il 2 maggio prossimo, col seguente punto all’ordine del giorno:
Decisione in merito a “Il Corniglianese”. Pubblicità e iniziative a sostegno.
Buone sembrano le speranze che questa crisi venga superata e che il giornale dal mese di maggio riprenda le normali pubblicazioni.

Condividi

Lascia un commento

Specify Twitter Consumer Key and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Twitter Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *