Cordoglio per la scomparsa di Luigi Sonni

Sabato 22 maggio si è diffusa, nel mondo delle Pro Loco, la notizia della scomparsa di Luigi Sonni,  presidente in carica della Pro Loco di Ferentino. La notizia  ha toccato anche la comunità di GEPLI, in quanto la testata giornalistica edita dalla Pro Loco frusinate, il bimestrale Frintinu Me, ha sempre partecipato alle iniziative di GEPLI, fin dalla sua nascita, nel primo raduno tenutosi a Caselle T.se nel 2012, a cui parteciparono due delegati in arrivo da Ferentino.

In particolare ricordiamo la presenza personale di Luigi Sonni alla terza edizione degli incontri GEPLI, nel 2014 a Sant’Omero (Teramo).

“Nun pò morì” recita il sottotitolo della testata di Ferentino. Lo stesso possiamo dire, nel ricordo di chi l’ha conosciuto, per la figura di Luigi Sonni.

 

Big Bench: le panchine giganti invadono il Monferrato

Le panchine giganti sono il frutto di un’idea di Chris Bangle e sua moglie Catherine, gli artefici del Big Bench Community Project: un’iniziativa nata per sostenere le comunità, il turismo e le attività artigiane dei Comuni che lo ospitano, per lo più del Nord Italia.

Le Big Bench sono state create per dare ai visitatori la possibilità di guardare da una prospettiva diversa i paesaggi tipici dalle terre che le ospitano. Una volta saliti sulla panchina, è come se si venisse catapultati in un altro mondo, con la sensazione di essere tornati un po’ bambini.

La panchina è stata scelta come il simbolo di questo progetto perché rappresenta la condivisione sociale con altre persone, amici, parenti, ma anche sconosciuti.

Tutti possono portare l’idea della Big Bench nelle proprie terre, perché il concetto alla base di questa panchina sta nel forte e piacevole ricordo che questa ti lascia dopo essere stata provata, tanto da volerla riprodurre per far assaporare la stessa sensazione ai visitatori.

Nelle colline del Monferrato e delle Langhe queste panchine giganti stanno dilagando.

Ne presentiamo due, installate rispettivamente a Lu e a Cuccaro Monferrato, i due borghi (da poco diventati unico comune) ove si pubblica il mensile Al Pais d’Lu.

Il Comune si trova circa a metà strada tra Casale Monferrato e Alessandria. La Big Bench di Cuccaro Monferrato è immersa in un campo di lavanda: ammirare il paesaggio monferrino dalla panchina gigante tra i profumi e i colori della lavanda in fiore (tra la primavera e la prima parte dell’estate) è un’esperienza che qui ha pochi rivali!

Lu Monferrato invece, sarebbe un peccato accontentarsi della vista offerta dalla Big Bench: anche una salita all’antica torre che domina il paese e una passeggiata lungo la strada pedonale panoramica che costeggia il borgo sono modi efficacissimi per riempirsi gli occhi di bellezza!

Le bellissime foto sono di GFM, Gruppo Fotografi Monferrini.

Corrispondenti esteri

Ogni giornale non può che avere una redazione. Che a far parte della redazione ci siano corrispondenti esteri, è già prova di essere un giornale “importante”. Nel caso de “La Serra”, trimestrale della Pro Loco di Coreno Ausonio, i corrispondenti esteri sono ben tre: uno dagli USA (e precisamente da Cleveland, nell’Ohio), il secondo dal Canada (Mississauga), il terzo dall’Australia (Melbourne).

Complimenti a La Serra, che con il 2021 entra nel suo trentacinquesimo anno di vita, come sottolinea, nel numero uscito a marzo, l’articolo di apertura del coordinatore editoriale, nonchè presidente Pro Loco, Gaspare Biagiotti.

Nell’immagine, la copertina della prima uscita del 2021.