PNRR: se ne discute al Capo di Leuca

Il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) costituisce un’occasione storica da non perdere. Nella convinzione che ogni progetto di sviluppo di un territorio debba essere generato dal basso ed essere il più inclusivo e partecipato possibile, le testate giornalistiche il Gallo, Il Volantino e 39° Parallelo hanno deciso, di comune intesa, di farsi promotrici di un confronto che, coinvolgendo esperti, istituzioni locali, cittadini e quanti vogliano offrire un contributo, porti a verificare le opportunità di sviluppo del territorio del Capo di Leuca. 

Ne dà notizia il Comunicato Stampa congiunto pubblicato dalle tre testate giornalistiche promotrici dell’iniziativa, che hanno sempre perseguito una linea editoriale che è andata oltre la cronaca, proponendosi come stimolo per una riflessione dei cittadini e per i cittadini, perseguendo l’obiettivo di coniugare la più ampia apertura alla rigorosità delle analisi e delle proposte.  

Il programma dell’iniziativa è stato discusso online, venerdì 18 giugno,  con un confronto- dibattito fra il prof. Vanni Resta, esperto di europrogrammazione, e i sindaci del Capo di Leuca.

750: come i carati dell’oro prezioso

750: come i carati dell’oro prezioso, questo il titolo dell’editoriale del Direttore Responsabile Cesare Turra che accompagna il numero 750 delle uscite del quindicinale Il Tornado.

Un giornale che “con la sua perseveranza nell’entrare con discrezione ogni 15 giorni nelle nostre case, ci racconta cosa succede localmente, con lo sguardo aperto anche su quanto accade nel mondo. I suoi articoli, i suoi racconti, le sue curiosità, le poesie condivise, i vecchi proverbi, le lettere dei lettori e le foto prese a prestito dal cassetto dei ricordi dei nostri lettori coprono oltre quarant’anni non solo della nostra vita, ma della nostra storia come comunità”.

Parole che si adattano perfettamente anche alle altre testate del mondo GEPLI.

Al via a Castroreale il Mystery Festival

Tutto pronto a Castroreale per l’avvio del Castroreale Mystery Festival, in programma in questo primo fine settimana di luglio.

Chi non potrà essere nel bel borgo siciliano di persona, potrà seguire gli eventi del festival in diretta streaming sulla pagina Facebook “Castroreale Mystery Festival”, ove pure si trova il programma completo, e su Vibook.

Domenica 4 Luglio alle 13.30 è prevista una visita guidata del borgo insieme agli ospiti presenti al Castroreale Mystery Festival. Occasione unica per dialogare con gli autori in un ambiente sereno e informale.