Vita dei giornali

Re: Vita dei giornali

Messaggio da leggereda baldo » domenica 12 novembre 2017, 12:13

Riprendiamo dalla newsletter della Pro Ruscio la segnalazione della sostituzione del cartello turistico indicante l’esistenza della Dogana Pontificia a Ruscio, gia’ posto nel 2011 e ormai scolorito.
Non sembrerebbe, di primo acchito, una gran notizia.
Per un piccolo centro, non è così. L’esistenza della Dogana, il recupero del Cippo di Confine n. 499, rendono ora Ruscio il “paese della dogana”, ricollegano la sua piccola storia alla grande storia d’Italia, evidenziandone la sua unicita’.
Allegati
cartello Dogana Stato Pontificio.jpg
Avatar utente
baldo
 
Messaggi: 531
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2012, 21:54
Località: Caselle Torinese
Giornale: Cose Nostre

Un commiato rinviato

Messaggio da leggereda baldo » lunedì 23 ottobre 2017, 14:14

La-Sorgente-94.jpg
La-Sorgente-94.jpg (12.69 KiB) Osservato 3226 volte
“L’editoriale di questo numero segna la fine di un lungo percorso” così esordiva il pezzo di apertura dell’ultimo numero, il numero 94, della testata La Sorgente. Il direttore Nicola Conforti proseguiva poi annunciando il suo commiato dal giornale, dopo un cammino lungo quasi mezzo secolo, percorso “senza fretta ma senza soste”. Un po’ di rammarico per il non aver potuto raggiungere il traguardo dei 100 numeri; la soddisfazione comunque di aver fatto crescere il giornale, dalle 8 pagine iniziali alle 56 attuali, coperte da una rete di collaboratori che oscilla da 50 a 60 persone.
L’editore del giornale, la Pro Loco di Caposele, non ha accettato questa decisione, e ha chiesto a Nicola Conforti di ripensarci. Questa la lettera inviata dalla Presidente, Concetta Mattia: “Caro Nicola, in un primo momento, quando mi anticipasti la tua intenzione di lasciare la direzione de La Sorgente, pensai un po’ disorientata, di non divulgare la notizia nemmeno in associazione, sperando in un tuo ripensamento. Poi però, quando inviasti a tutti noi redattori, l’anteprima dell’editoriale di commiato, pur comprendendo e condividendo le tue motivazioni quali decisioni serie e sofferte, ho deciso, insieme a tutto il direttivo della pro loco Caposele, di non rassegnarmi all’idea e di cercare, discutendone, una modalità che ti permettesse invece di continuare quantomeno a collaborare e non a distaccarti totalmente, come sembrava volessi fare, da quello che ho e abbiamo sempre identificato come il tuo progetto più appassionato e appassionante: il periodico di Caposele, La Sorgente! Non era ancora il tempo, non riuscivamo a pensare ad un nuovo assetto e, in realtà, ci siamo accorti subito di non essere certo gli unici a sentire questa esigenza: Le tante, tantissime testimonianze di sgomento, preoccupazione e vicinanza, hanno confermato i nostri sentimenti e così organizzammo quell’incontro in sede durante il quale, una volta di più, ti esternammo l’apprezzamento per il tuo lavoro e il nostro pensiero rispetto al legame praticamente indissolubile che esiste tra te e il tuo operato di direttore, un legame che riteniamo debba rimanere tale e che pertanto, oggi vuole che tu attinga alle riserve di spirito, di passione e abnegazione ove quelle di vigore fisico fossero un po’ limitate, e ti permetta col nostro maggiore supporto, di continuare insieme questa opera meritoria. Così hai scelto di fare fortunatamente e, ringraziandoti affettuosamente per questo essere tornato sui tuoi passi, abbiamo intrapreso nuovamente il cammino verso le prossime pubblicazioni, convinti tutti che saranno tante, particolari, belle e sempre dedicate alle vicende del nostro amato paese. Grazie davvero caro, per tutto quello che hai sempre fatto e che farai ancora per questo giornale, per questa associazione e per la nostra comunità. A presto, direttore! Con la stima e l’affetto di sempre.”
Avatar utente
baldo
 
Messaggi: 531
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2012, 21:54
Località: Caselle Torinese
Giornale: Cose Nostre

Domeniche di gusto

Messaggio da leggereda baldo » lunedì 23 ottobre 2017, 13:58

2017-10-08-PHOTO-00002021.jpg

Chiuse con buon successo di partecipazione di pubblico le tre domeniche pomeriggio, nella galleria commerciale del Bennet di Caselle Torinese, di presentazione di prodotti tipici del territorio.
L’iniziativa, portata avanti grazie a una collaborazione fra Pro Loco di Caselle Torinese e la direzione della Galleria Commerciale del Bennet, ha visto l’offerta, ai visitatori del centro commerciale, di assaggi dei seguenti prodotti:
– domenica 8, il salame di turgia, specialità gastronomica del nostro territorio;
– domenica 15, il melicotto, dolce tipico a base di farina di meliga proposto in collaborazione con la Pro Loco di Pianezza;
– domenica 22, la riproposizione del dolce tipico casellese, il pan gindru, confezionato dalla Pasticceria Castelli di via Cravero, Caselle.
Nelle foto, alcune immagini dello stand allestito nelle tre domeniche, ove è stato lasciato spazio anche alla divulgazione del numero 500 del giornale di Caselle Torinese, Cose Nostre, edito dalla Pro Loco.
IMG_0638.JPG

IMG_0636.JPG

2017-10-08-PHOTO-00002017.jpg

2017-10-08-PHOTO-00002018.jpg
Avatar utente
baldo
 
Messaggi: 531
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2012, 21:54
Località: Caselle Torinese
Giornale: Cose Nostre

Re: Vita dei giornali

Messaggio da leggereda baldo » giovedì 19 ottobre 2017, 11:03

Festa grande, giovedì 12 ottobre, nella sede della Pro Loco di Caselle Torinese. Oggetto del festeggiamento, il raggiunto traguardo, nel mese di settembre, della cinquecentesima uscita del mensile Cose Nostre, che ha la Pro Loco di Caselle Torinese come editore.
Giovedì 12 era anche, non a caso, la serata dedicata alla piegatura e al confezionamento per la spedizione del numero di ottobre, il numero 501, per l’appunto. Si è colta l’occasione della presenza del gruppo dei volontari “piegatori” per estendere la tradizionale cena, che si svolge ogni mese a fine del lavoro di piegatura, allargando l’invito agli altri collaboratori del giornale (redattori, collaboratori delle varie rubriche, addetti alla pubblicità, ecc) e all’intero direttivo della Pro Loco.
Nelle foto alcune immagini della serata.

A tavola.png

A tavola

Il direttore Calegari col suo predecessore Rigodanza.png

Il direttore Elis Calegari (a destra) col suo predecessore Gianni Rigodanza

Il direttivo della Pro Loco di Caselle con la riproduzione della prima pagina del numero 500 del giornale.jpg

I componenti del direttivo della Pro Loco con le riproduzioni della prima pagina del numero 500 di Cose Nostre

La torta per il numero 500 del giornale.jpg

La torta del numero 500.
Avatar utente
baldo
 
Messaggi: 531
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2012, 21:54
Località: Caselle Torinese
Giornale: Cose Nostre

Re: Vita dei giornali

Messaggio da leggereda baldo » martedì 10 ottobre 2017, 15:07

Omaggio a Tonino.
Siamo a 5 anni dalla scomparsa di Antonio Lisi, il 17 settembre 2012. Il ricordo di Antonio, presidente Della Pro Loco di Coreno Ausonio e fondatore del suo giornale La Serra, è sempre ben vivo nella sua comunità.
Naturale quindi questo omaggio, a cui si associa ben volentieri lo staff di GEPLI, che ha avuto l’opportunità di conoscere, telefonicamente, Tonino, in occasione dell’organizzazione, a marzo di quell’anno, del primo raduno a Caselle T.se dei giornali di Pro Loco.
IMG_1109.jpg
IMG_1109.jpg (27.54 KiB) Osservato 3258 volte
Avatar utente
baldo
 
Messaggi: 531
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2012, 21:54
Località: Caselle Torinese
Giornale: Cose Nostre

Re: Vita dei giornali

Messaggio da leggereda baldo » martedì 10 ottobre 2017, 14:51

Un aggiornamento da Genova Cornigliano. L’argomento, le paradossali avventure della Pro Loco di Cornigliano (e del suo giornale, Il Corniglianese), alla ricerca di una sede.
Scrive Riccardo Ottonelli, direttore editoriale:
“Scaduto il bando il 30 giugno u.s. e assegnataci come sede Pro Loco nei giorni successivi siamo sempre in attesa delle chiavi. Ma quanto c..avolo ci vuole dopo due anni che è vuota?”
Allegati
in-attesa-delle-chiavi.jpg
in-attesa-delle-chiavi.jpg (19.42 KiB) Osservato 3259 volte
Avatar utente
baldo
 
Messaggi: 531
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2012, 21:54
Località: Caselle Torinese
Giornale: Cose Nostre

Re: Vita dei giornali

Messaggio da leggereda geppo » domenica 26 marzo 2017, 17:41

Ieri sera, presso la sede della Pro Loco di Caselle Torinese, la tradizionale cena annuale che riunisce il folto gruppo dei collaboratori che, con la loro attività di volontariato, consentono ogni mese la puntuale uscita del giornale.
Una ottantina le persone presenti a questa edizione della cena, giunta al suo appuntamento n° 45. E altrettante sono le annate di uscita del giornale. Il clou dei festeggiamenti vedrà il suo apice a settembre di quest'anno, in occasione dell'uscita del numero 500 di Cose Nostre.
A tutti i collaboratori (redattori, piegatori, ecc.) è stata consegnata una copia dell'annata rilegata 2016.
Allegati
torta 45 anni Cose Nostre.jpg
La torta predisposta per i 45 anni di Cose Nostre
torta 45 anni Cose Nostre.jpg (28.57 KiB) Osservato 3844 volte
Avatar utente
geppo
 
Messaggi: 178
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2012, 19:30

Re: Vita dei giornali

Messaggio da leggereda baldo » sabato 18 marzo 2017, 19:48

Ecco la locandina per la festa dei 40 anni della Pro Loco Le Contrà di Sanguinetto (VR).
Allegati
Chorus_40.jpg
Avatar utente
baldo
 
Messaggi: 531
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2012, 21:54
Località: Caselle Torinese
Giornale: Cose Nostre

Re: Vita dei giornali

Messaggio da leggereda geppo » domenica 12 febbraio 2017, 18:09

Si è conclusa, giovedì 9 febbraio, la IV edizione di "Salva la tua lingua locale" con la cerimonia di consegna dei premi al Campidoglio, nella Sala della Protomoteca.
Fra i premiati, Angelo Tedone, direttore a Ruvo di Puglia del periodico della Pro Loco Il Rubastino.

Nella foto, il premiato è il primo a destra, vicino al presidente nazionale UNPLI Nino La Spina.
Allegati
premiazione Tedone febbraio 2017.jpg
Avatar utente
geppo
 
Messaggi: 178
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2012, 19:30

Re: Vita dei giornali

Messaggio da leggereda geppo » domenica 5 febbraio 2017, 17:06

"Se 8 anni vi sembran pochi", così titola l'ultimo numero de Il Tornado, quindicinale dei comuni di Alano di Piave, Quero Vas e Segusino. Per 8 anni, fino al 2016, il costo dell'abbonamento annuale, per ricevere i 18 numeri del giornale, 32 pagine tutte a colori, era stato bloccato a 20 €.
Dal 2017 sale a 25 €. Un piccolo sacrificio richiesto ai fedeli lettori, per mantenere l'equilibrio economico della testata.
A proposito: gli abbonati sono al momento 1240, e la speranza è di sforare il traguardo dei 1250 abbonamenti. Non male per una vallata, quella ove è diffuso il giornale, che come numero di abitanti, fra i tre comuni, non raggiunge le 8000 unità. Non c'è che dire: l'indice di penetrazione, inteso come numeri diffusi rispetto al numero di abitanti, è di tutto rispetto.
Allegati
1464760992.jpg
Avatar utente
geppo
 
Messaggi: 178
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2012, 19:30

Prossimo

Torna a Anagrafica giornali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron