È tornata “La Cantada”

Anche quest’anno, per Carnevale, la Pro Loco di Monfalcone si fa editore e fa uscire il numero unico, annuale, de La Cantada , rivista umoristico-satirica, in dialetto bisiàc, sui personaggi e i fatti della Bisiacarìa.

La rivista, giunta quest’anno all’edizione numero 64, oltre che distribuita gratuitamente ai soci pro loco, è in vendita in edicola.

Chi che no la ciol, no xe vero bisiac!

E per chi non è di quelle parti e non sa cos’è il bisiac e la Bisiacaria, ci viene in soccorso Wikipedia:

La Bisiacaria è la denominazione attribuita ad una zona meridionale della provincia di Gorizia. Può essere inclusa in un immaginario triangolo avente per lati il golfo di Panzano, il fiume Isonzo dalla foce a Sagrado e il limite occidentale dell’Altopiano Carsico. Questo territorio trova una sua definizione più dal punto di vista linguistico che quello geografico: è l’area in cui si parla il dialetto bisiacco, una particolare variante del veneto.