Mura ciclopiche

Interessante articolo, dal titolo “Mura ciclopiche. Storiche ed attuali testimonianze umane”, sulla prima pagina di Frintinu me, bimestrale della Pro Loco di Ferentino. Ne è autore Luigi Sonni, presidente di tale Pro Loco.
Le Mura Ciclopiche di Ferentino, risalenti come la città stessa ad un periodo largamente antecedente la nascita di Roma, sarebbero un fiore all’occhiello sotto l’aspetto turistico per la città, se non versassero da sempre, come ben spiega Sonni nel suo articolo, in uno stato d’abbandono poco decoroso, deturpate da scarichi fognari impropri e balconcini “moderni”.
La Pro Loco lancia, come suo dovere, un appello all’Amministrazione Comunale (fra l’altro, di recentissima riconferma), perchè intervenga per contenere lo scempio.

Per leggere il numero in questione di Frintinu Me, ecco il link:
http://www.proloco.ferentino.fr.it/wp-content/uploads/2018/09/frintinume…agosto2018.pdf