Carnevale Palmese

E’ al via l’edizione 2018 del Carnevale Palmese.
“La ultracentenaria tradizione si rinnova dal 21 gennaio al 13 febbraio” così sottotitola Antonio Ferrara, presidente della Pro Loco di Palma Campania, nell’ultimo numero de Il Foglio, nell’articolo di presentazione della manifestazione.
In altro articolo Pasquale Iorio, giornalista e scrittore, tratta del parallelismo fra il Carnevale di Palma Campania e la festa dei Gigli di Nola, “Due feste diverse, lontane, ma unite da un unico filo rosso. …. Ma cosa hanno veramente in comune questi due eventi di folklore? Via le barriere sociali. Uno vale uno. Non esiste più il medico, l’imprenditore, l’operaio o il commerciante. In strada ci sono migliaia di persone animate dalla volontà di divertirsi. E divertire.”

Da Palma Picena a Palma Campania, un viaggio sul filo del gusto

Scopo che si prefigge GEPLI è quello di favorire il nascere di una rete di relazioni, anche e soprattutto umane, fra le persone che sono attive in quella particolare forma di giornalismo di comunità che è quello dei giornali di pro loco.
Ogni tanto ci arriva qualche segnale confortante su questa strada.
Lo è stato ad esempio trovare e poter leggere, sul numero appena uscito de Il foglio, il trimestrale della Pro Loco di Palma Campania, il piacevole articolo che porta lo stesso titolo di questo post.

L’autore dell’articolo è l’amico professore Gabriele Di Francesco, e Palma Picena è il nome antico di Sant’Omero, dove Gabriele tiene casa.
L’articolo è di piacevole lettura, e l’intero numero della rivista è agevolmente scaricabile dal sito wwww.prolocopalmacampania.it . Nello stesso numero della rivista ci sono altri articoli interessanti, fra cui la cronaca dell’ultimo Incontro Gepli, a Castroreale. Segnaliamo anche gli editoriali, di spalla alla copertina, dedicati ai 25 anni del giornale, con gli interventi del presidente pro loco Antonio Ferrata, del direttore del giornale Giuseppe Allocca e del sindaco di Palma Vincenzo Carbone, tutti conosciuti di persona nell’Incontro Gepli del 2016.

Concluso il Quinto Incontro annuale GEPLI

Nel weekend scorso si è svolta la quinta edizione dell’ incontro annuale dei giornali pro loco.

image

Erano presenti a questa edizione, con propri delegati, i seguenti giornali:

  • Paese Mio di Unpli Piemonte
  • Cose Nostre di Caselle Torinese
  • El Peagno di Sanguinetto
  • L’Ape di Mortegliano
  • La Serra di Coreno Ausonio
  • S@ntomero di Sant’Omero
  • Il Foglio di Palma Campania (giornale ospitante)
  • A20 di Arzano
  • La Sorgente di Caposele
  • Agora’ di Lauro
  • Confronto di Cancello Scalo
  • Pro Loco Puglia di Unpli Puglia e Basilicata
  • Il Rubastino di Ruvo di Puglia
  • Locus Andre di Andria
  • 39esimo Parallelo di Tiggiano
  • Artemisia News di Castroreale
  • Arcobaleno d’Italia di Unpli nazionale

Hanno inviato graditi contributi scritti e/o messaggi di saluto la Barrozza di Ruscio, Pro Loco Bellunesi e la Pro Loco di Torino.

Molti altri giornali, non citati qui, erano presenti alla mostra allestita nei giorni precedenti nella Biblioteca comunale, e poi spostata, il giorno del convegno, in una delle Basiliche paleocristiana di Cimitile, che sono state la prestigiosa sede dell’evento.

Basiliche paleocristiane di cimitile

Sempre in tema di partecipazione, da parte GEPLI si ringraziano, per il contributo all’ottima riuscita della manifestazione:

  • le amministrazioni comunali di Palma Campania e Cimitile, rappresentate dai due sindaci Vincenzo Carbone e Francesco di Palma che si sono trattenuti per tutta la mattinata dei lavori;
  • il presidente nazionale UNPLI Claudio Nardocci, che ha chiuso i lavori della mattinata, e il presidente di UNPLI Campania Mario Perrotti, che ha chiuso quelli del pomeriggio;
  • i giornalisti moderatori Angelo Amato De Serpis e Nello Simonetti
  • i contributi del mondo accademico e della cultura del professor Gabriele Di Francesco e del filosofo Luigi Simonetti;
  • la Pro Loco di Palma Campania, col suo presidente Antonio Ferrara, fulcro dell’organizzazione dell’incontro;
  • le Pro Loco di Cimitile, Nola Città d’Arte, Pompei e Somma Vesuviana, che hanno cooperato con quella di Palma Campania.

Un arrivederci all’edizione 2017, che si terrà in Sicilia, a Castroreale (Me).

In mostra i giornali a Palma Campania

Brochure Pro Palma ridotta

In occasione del 5° Incontro dei Giornali Pro Loco, GEPLI e la Pro Loco di Palma Campania allestiscono una mostra-esposizione di queste testate.
La mostra sarà aperta e visitabile dall’1 al 5 giugno presso i locali della Biblioteca Comunale, via Coppola 25, che è anche sede della Pro Loco di Palma Campania.
Se non l’avete già fatto, inviate una copia degli ultimi numeri del vostro giornale alla Pro Loco di Palma Campania, in maniera che possano essere esposti. Specie se la vostra Pro Loco non può presenziare direttamente all’Incontro del 3-4 giugno, questa sarà una maniera alternativa per essere comunque presenti con la vostra testata.

In anteprima, il programma preliminare dell’Incontro a Palma Campania

GIORNALI DI PRO LOCO: Cambiare restando noi stessi
VENERDI 3 giugno 2016

ore 16,00         Sede Pro Loco-Biblioteca Comunale Palma Campania

Registrazione dei Partecipanti (Per coloro che arrivano da fuori Regione )

Ore 18,00         Sala Teatro Comunale – Tavola Rotonda

INCONTRARSI E CONFRONTARSI Contributi, esperienze e promozione culturale.

Interventi: Giuseppe Allocca (direttore de Il Foglio e storico locale) – prof. Ivan De Giulio (cultore di storia locale) – prof. Franco Mosca (presidente Pro Loco Somma Vesuviana e cultore di storia locale) – prof. Pasquale Moschiano (cultore di storia territoriale del Vallo di Lauro)

Visita Centro storico di Palma Campania.

Cena

SABATO 4 giugno 2016 ore 10

Complesso Monumentale delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile

GIORNALI DI PRO LOCO: Cambiare restando noi stessi

Moderatore Carmen Fusco-giornalista

SALUTI
INTERVENTI

Ore 13 -15 coffee break e visita alle Basiliche

Sessione Pomeridiana ore 16,00

INTRODUCE

Paolo Ribaldone     Coordinatore GEPLI

Interventi di tutti i Rappresentanti delle Testate Pro Loco

CONCLUSIONI

Mario Perrotti         Presidente UNPLI Campania
Cena dei delegati alle 21,00Sala Riunione dell’Hotel

A TUTTO CAMPO

Riflessioni ed osservazioni personali.

 

DOMENICA 5 Giugno

(Programma per chi intende restare per propria scelta)

Trasferimento a Pompei ( Santuario Mariano e/o Scavi archeologici) dove gli amici della Pro Loco di Pompei avranno piacere di offrire un cocktail e degustare “ il dolce mistero” presso noto  locale.

Visita guidata e ingresso agli scavi archeologici gratis

 

Coordinatore Tecnico Organizzativo: Nello Simonetti-Giornalista       3383443952 

Segreteria Organizzativa: Andrea     3926818190         Ilaria         3393274596      

 

L’Hotel Giordano Bruno di Nola ospiterà i delegati ( non più di due per ogni testata )

Per i delegati fuori regione Campania la conferma della partecipazione al V INCONTRO deve pervenire alla Pro Loco Palma Campania improrogabilmente entro il 30 aprile c.a. compilando apposito modulo di partecipazione.

E’ obbligatorio, sempre entro la predetta data, far pervenire copia o copie della testata giornalistica se in formato stampa.

 

Come raggiungere Nola:

Chi arriva con il treno a Napoli- Piazza Garibaldi

Da Napoli Piazza Garibaldi prendere treno Circumvesuviana Linea Napoli-Nola-Baiano con fermata a Nola.

Chi arriva con l’aereo a Napoli-Capodichino prendere Autobus Linea Capodichino-Piazza Garibaldi, proseguire con treno Circumvesuviana Linea Napoli-Nola-Baiano con fermata a Nola.