Avvicendamenti

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Avvicendamenti in alcune Pro Loco del Triveneto seguite da GEPLI per la presenza di un giornale al loro interno.

A marzo scorso, dopo alcuni travagliati passaggi, è stato eletto nuovo presidente della Pro Spilimbergo Eugenio Giacomello. Il presidente uscente, Marco Bendoni, dopo 15 anni di presidenza e tre mandati consecutivi, non si è più candidato. La Pro Spilimbergo aveva festeggiato nell’autunno del 2018 i 70 anni di vita. Anche il suo giornale, Il Barbacian, iniziò le pubblicazioni nel lontano 1963.

Nel nuovo direttivo, eletto a marzo scorso, su 11 componenti ben 9 sono alla prima esperienza. C’è stato quindi un forte rinnovamento. “Auguro a questi ragazzi di rimanere a lungo in Pro Loco. Il futuro è loro” ha commentato Marco Bendoni.

Nella foto il gruppo dei volontari della Pro Spilimbergo in una delle prime uscite della nuova gestione, a Sapori Pro Loco del Friuli.

Un altro avvicendamento importante alla Pro Malo. Nella Pro Loco vicentina, famosa per l’organizzazione di un Carnevale fra i più seguiti nel Veneto, a maggio è diventato operativo l’avvicendamento nella presidenza. Dopo una votazione combattuta, il presidente uscente Fernando Zambon ha ceduto il passo al presidente entrante Pino Turone.

Sull’ultimo numero di aprile del bimestrale Malo 74 il commiato, nell’editoriale, di Fernando Zambon, che dice “Dividersi non ha senso, specialmente in una località relativamente piccola , dove le forze sono limitate ed è necessario farne tesoro unendole sui progetti”.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Specify Twitter Consumer Key and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Twitter Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.