Da Palma Picena a Palma Campania, un viaggio sul filo del gusto

Scopo che si prefigge GEPLI è quello di favorire il nascere di una rete di relazioni, anche e soprattutto umane, fra le persone che sono attive in quella particolare forma di giornalismo di comunità che è quello dei giornali di pro loco.
Ogni tanto ci arriva qualche segnale confortante su questa strada.
Lo è stato ad esempio trovare e poter leggere, sul numero appena uscito de Il foglio, il trimestrale della Pro Loco di Palma Campania, il piacevole articolo che porta lo stesso titolo di questo post.

L’autore dell’articolo è l’amico professore Gabriele Di Francesco, e Palma Picena è il nome antico di Sant’Omero, dove Gabriele tiene casa.
L’articolo è di piacevole lettura, e l’intero numero della rivista è agevolmente scaricabile dal sito wwww.prolocopalmacampania.it . Nello stesso numero della rivista ci sono altri articoli interessanti, fra cui la cronaca dell’ultimo Incontro Gepli, a Castroreale. Segnaliamo anche gli editoriali, di spalla alla copertina, dedicati ai 25 anni del giornale, con gli interventi del presidente pro loco Antonio Ferrata, del direttore del giornale Giuseppe Allocca e del sindaco di Palma Vincenzo Carbone, tutti conosciuti di persona nell’Incontro Gepli del 2016.

La notte romantica

Dedicata alla serata della “notte romantica nei borghi più belli d’Italia” la copertina del numero estivo di Artemisia, il trimestrale della Proloco di Castroreale. La serata in questione si era svolta, nella cittadina siciliana, lo scorso 25 giugno.

Artemisia estate 2016

All’interno del giornale tanto spazio alle molte iniziative svoltesi nell’estate castrense. C’è anche un servizio, a firma di Mariella Sclafani, dedicato all’Incontro GEPLI di Palma Campania dello scorso giugno. Come noto il prossimo anno toccherà a Castroreale ospitare la prestigiosa manifestazione, alla sua sesta edizione.

Cose Nostre di giugno

Testata Cose Nostre

Da questo venerdì è nelle edicole di Caselle Torinese il numero di giugno di COSE NOSTRE.  La rubrica Piazze Amiche in questo numero è su doppia pagina (pag.14-15) per ospitare i servizi sul 5° Incontro dei Giornali Pro Loco.

estratto Piazze Amiche giugno 2016

Fra le altre notizie e spunti di approfondimento:

  • l’intervista esclusiva ad AEDES, sull’insediamento del Caselle Village, a pag. 3;
  • i servizi sul campo alpino al Prato della Fiera e sul Girogiocando 2016, a pag. 4-5;
  • l’ennesimo rinvio per Mappano Comune, a pag. 6;
  • torna Storie Nostre col progetto “neogotico” per San Giovanni, un progetto ottocentesco poi non realizzato, a pag. 10-11;
  • i servizi sul 2° Festival del Musical, una manifestazione di successo, a pag. 13;
  • nel paginone centrale, il servizio su come sarà la nuova viabilità casellese intorno alle Aree ATA;
  • la cronaca della gita Pro Loco a Vercelli e Strada del Riso, pag. 25;
  • la fotocronaca dell’89esima adunata alpina ad Asti, a pag. 26-27;
  • “Sessanta nuovi assistenti di volo per la Blue Air”, nella pagina 28 di Aerei & dintorni

Da Caposele a Cimitile …

Da Caposele, fra i monti dell’Irpinia, e Cimitile, nell’entroterra nolano, non c’è una grande distanza chilometrica. Ma per una persona di oltre 90 anni quel trasferimento può essere una fatica. Il convegno dei giornali delle Pro Loco si teneva nella sua regione, e Nicola Conforti, l’ingegnere di Caposele, fondatore e ancora attuale direttore, dopo oltre 40 anni, de La Sorgente ci teneva ad esserci, e noi di GEPLI ad averlo con noi.

E così è stato. Nicola Conforti, accompagnato da Concetta Mattia, presidente della Pro Loco di Caposele, era presente nella mattinata dei lavori del 5° Incontro, a Cimitile.

Cimitile consegna targa a Nicola Conforti

Nella foto, il presidente della Pro Loco di Palma Antonio Ferrara consegna una targa ricordo della partecipazione alla manifestazione a Nicola Conforti.