Arriva “Il Bardo”

Esordio, in questo mese di luglio, per una nuova testata giornalistica coraggiosamente lanciata da una Pro Loco. In questo caso a mettersi in gioco è la Pro Loco di Bardonecchia, presieduta da Carola Vajo.

Il nome della testata è fortemente evocativo: “Il Bardo”. Il bardo, nella cultura celtica, era il cantore che metteva in rima le imprese epiche della sua terra, avendo la missione di conservare e tramandare il sapere del popolo.

La testata, che si prefigge di uscire con cadenza trimestrale, vuole rappresentare una vetrina delle manifestazioni messe in cartellone ed organizzate dall’associazione turistica di una Pro Loco che si trova nel cuore delle montagne olimpiche torinesi. Gradevole la veste grafica, su carta patinata, e che si avvale di un accattivante materiale fotografico.

La rivista esce in questo primo numero come supplemento trimestrale di Paese Mio, organo dell’UNPLI Piemonte, direttore responsabile Riccardo Milan.