Non è solo carta

La testata de “Il Paese”

Da uno degli ultimi numeri de “Il Paese”, bimestrale del Roero:

“Dopo averli letti, conserva tutti i numeri de “Il Paese” che ricevi: non è solo carta che si aggiunge alla carta già presente a casa tua. Contengono la “piccola storia” quotidiana della comunità del paese dove vivi, che, un giorno, i tuoi figli o nipoti, (dopo averla magari snobbata oggi) riscopriranno nella tua libreria, rileggendola per capire come vivevano e cosa pensavano i loro genitori o nonni”.

Frasi che valgono per tutti i nostri giornali. Alcuni di essi, per favorire la conservazione, rendono disponibili le annate rilegate. Lo fa anche “Il Paese”, con ristampe rilegate triennali del giornale. L’ultima uscita è stata pubblicata nel 2016, con la prefazione affidata al noto giornalista Aldo Cazzullo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.