Cammino della solidarietà 2019

Dalla newsletter della Pro Ruscio:

Anche quest’anno l’Associazione Pro Ruscio  collabora con l’organizzazione della III edizione del Cammino della Solidarieta’.

Dopo le precedenti edizioni, egregiamente portate a termine da Maurizio Ornella (dalla Lombardia, ideatore di questa bella iniziativa nel 2017) e Paola Poddighe (dalla Sardegna, organizzatrice nell’anno 2018), è ora la volta di Antonio Cardone e del team di Puglia Trekking a prendere il testimone e organizzare questa edizione che ci auguriamo coinvolga ancora una volta tantissimi camminatori, provenienti da varie regioni italiane, che si caratterizzano per un elevato spirito di solidarietà!!  

Di seguito riportiamo il programma, che vedra’ Ruscio protagonista tra il 21 e il 22 Aprile, mettendo a disposizione la struttura dell’Asilo di Ruscio.

Vi aspettiamo!


*** PROGRAMMA *** 

20 APRILE – Partenza da Norcia il 20 aprile verso Cascia; appuntamento in piazza San Benedetto alle ore 8.30 per i saluti, consegna gadget e timbro sulle credenziali: km 17,7 dislivello 480 mt.

21 APRILE –  partenza da Cascia ore 9 dalla Basilica di Santa Rita per Monteleone di Spoleto. km 17,9 dislivello 460 mt

22 APRILE – partenza da Monteleone ore 9 da Piazza Regina Margherita per Leonessa: km 13,1 dislivello 200 mt. 

Cinquant’anni in un calendario

Le più belle copertine del Rubastino 1969-2019

Un anno con “il rubastino”. È l’idea della Pro Loco di Ruvo di Puglia per celebrare cinquant’anni di pubblicazione della rivista. Dodici mesi da trascorrere accompagnati dalle foto di copertina più emblematiche. Risale a marzo 1969 la stampa del primo numero de “il rubastino”. Infatti non è casuale la scelta dell’immagine di copertina dell’almanacco, dedicata al primo numero del giornale. La Pro Loco ha setacciato il suo archivio e ha scelto tredici foto di copertine memorabili, che sono ciascuna una grande storia perché come si dice: “una foto vale più di mille parole”. Un’iniziativa pregevole che coniuga arte e turismo e ci permetterà di cogliere il bello, il meglio della città.

Notizia tratta da Il Rubastino, dicembre 2018

Incontro GEPLI 2019

Ritorno in Friuli per l’ottava edizione del Raduno Nazionale dei Giornali di Pro Loco.

Dopo Spilimbergo, che con il suo giornale Il Barbacian aveva ospitato nel 2013 la seconda edizione della manifestazione, quest’anno è il turno di Mortegliano, con il giornale L’Ape, di cui qui sotto è riportata la copertina dell’ultimo numero.

La manifestazione, con la quale la Pro Loco di Mortegliano intende festeggiare il raggiungimento dei 40 anni di attività, si svolgerà nel weekend del 15 e 16 giugno 2019.

Compleanni 2019

E’ da poco iniziato il nuovo anno.
Grazie ai dati dell’anagrafica di GEPLI, possiamo già anticipare i principali compleanni che i nostri giornali potranno festeggiare nel 2019.

La ricorrenza che fa più notizia dovrebbero essere i 50 anni tondi del bimestrale Il Rubastino: il giornale della Pro Loco di Ruvo Di Puglia uscì infatti per la prima volta nel 1969.

Altre importanti ricorrenze cascano tutte nel Triveneto.

Cominciamo dai 40 anni de L’Ape,  che coincidono anche con i 40 anni della Pro Loco di Mortegliano (UD), nata nello stesso anno del giornale. E’ con grande piacere che possiamo già anticipare che il direttivo di tale Pro Loco ha deciso di festeggiare l’importante ricorrenza ospitando l’Incontro Nazionale dei Giornali Pro Loco del 2019. Ci torneremo presto, con maggiori dettagli.

Altra importante ricorrenza: i 25 anni de El Peagno, il bimestrale della Pro Loco Le Contrà di Sanguinetto (VR).

Infine, i 20 anni di Pro Loco Bellunesi, newsletter quadrimestrale dell’UNPLI provinciale di Belluno.



La neve della Befana (al sud)

A Ruvo di Puglia avere la neve nei giorni della Befana sta per diventare una tradizione. La foto qui sotto l’avevamo pubblicata in un post del 6 gennaio 2017, riprendendo la notizia, data dalla Pro Loco di Ruvo, circa il rinvio causa precipitazione nevosa della premiazione del Concorso Miglior Presepe e del Concerto dell’Epifania.

pro-loco-06_01-11-540x600

La seconda foto qui sotto è invece di quest’anno: ripresa da Facebook riprende il Presidente Rocco Lauciello con i volontari del Servizio Civile Nazionale davanti al Punto di Informazione Turistica di Ruvo.

E tutto questo mentre su, in Pianura Padana, splende il sole e non c’è ancora, nelle campagne, traccia di neve.

Proprio vero: l’Italia sembra capovolta.

Ruscio in presepe

Per noi che non siamo mai stati a Ruscio, nè a Monteleone di Spoleto, cominciamo a conoscerle tramite il presepio.

Nel presepe, realizzato da Felice Durastanti, in primo piano la Pieve di Santa Maria del Piano, il cui portico accoglie la S. Natività, il  campanile della Madonna Addolorata, il casale Paione, il Palazzo Peroni e Casa Carassai. In secondo piano il ponte delle ferriere e l’abitato di Monteleone.

Un grazie a Francesco Peroni, segretario della Pro Ruscio, che ci invia assieme al messaggio gli auguri del Presidente Ottaviani, dei Consiglieri e di tutti i Soci. Lo ringraziamo anche per la presenza del logo GEPLI nel colophon de “La Barrozza”, a testimonianza della vicinanza alla comunità dei giornali di Pro Loco.

dal numero di dicembre 2018 de “La Barrozza”